I RISULTATI SEMESTRALI TORNANO A LIVELLO PRE-COVID
€1,3MLD DI RICAVI - €0,4MLD DI UTILE NETTO - ROTE @10%


Rimarchevole ripresa in tutti i segmenti di attività, ridotto l’effetto del 2° lockdown
Ricavi in solida crescita, a €1.301mln, grazie ad un’efficace diversificazione


WM a € 302mln +6% S/S, grazie alla crescita delle masse e al miglioramento della marginalità
CIB a €364mln, +50% S/S, realizzato il miglior semestre di sempre per le numerose operazioni concluse
Consumer Banking a €515mln, -4% S/S per il temporaneo effetto sulla nuova produzione del 1° lockdown

Commissioni a livello record, (+17% A/A a €383mln in 6m) grazie all’IB e al WM

Ottima la qualità degli attivi creditizi: il costo del rischio scende a 50pb, indici di copertura in crescita in tutte le categorie
Esito positivo della moratoria e approccio cautelativo con coperture prudenziali

Core Tier 1 @16,2%1 con accantonamento di dividendo pari al 70% di payout2
Raggiunti significativi risultati non finanziari in ambito ESG


Robusta performance anche nel 2T

Risultato netto a €211mln (+5% T/T), ROTE 10%
Ricavi +8% T/T a €675mln, grazie al margine di interesse e alle commissioni
Ottima produzione in tutti i business, erogato Consumer stabile T/T a €1,5mld nonostante il lockdown
Solidi ricavi nel CIB (a €182mln), stabile crescita nel WM (+7% a €156mln), resilienza del Consumer Banking (a €256mln)
Costo del rischio in calo a 39pb (61pb nel 1T), con riprese di valore che compensano le rettifiche prudenziali

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.