Il processo di autovalutazione verte sul ruolo, dimensione, composizione e funzionalità del Consiglio di Amministrazione e dei comitati e, al fine di garantire maggiore imparzialità, viene svolto con la collaborazione di un consulente specializzato esterno.

Le modalità sono stabilite da un regolamento interno approvato dal Consiglio di Amministrazione: formalizzare i passaggi consente di definire un processo standardizzato negli anni e di facilitare la comparazione dei risultati.

La procedura di autovalutazione è allineata ai requisiti normativi (guideline Eba in materia di internal governance, EBA/ESMA per i requisiti degli amministratori, guida BCE per la verifica dei requisiti) e alle indicazioni del Codice di Autodisciplina.

Risultati del processo di autovalutazione 2020

Risultato dell’autovalutazione 2020 evidenzia tra gli altri i seguenti aspetti positivi:

  • l’adeguatezza della composizione individuale e collettiva per dimensione, competenze e background, diversity anche in termini di genere e numero di indipendenti;
  • il giudizio ampiamente positivo sul funzionamento del Consiglio. 

In particolare i punti positivi emersi sono :

  • adeguatezza del flusso informativo in vista delle riunioni, della documentazione inerente i rischi aziendali e controlli nonché della segmentazione per linee di business di budget e consuntivi;
  • apprezzamento unanime del ruolo del Presidente in termini di leadership delle dinamiche consiliari; 
  • apprezzamento per la partecipazione alle riunioni dei responsabili delle funzioni di controllo e delle principali attività di Gruppo;
  • soddisfazione dell’operato del Consiglio in termini di numero e durata delle riunioni, dialettica in sede consiliare e programma di induction e formazione.

Gli spunti di miglioramento hanno riguardato:

  • maggiore spazio ai temi afferenti il business, all’interno dell’agenda del Consiglio
  • approfondire i profili organizzativi, anche in chiave di adeguatezza delle competenze
  • integrare le presentazioni su RAF, ICAAP/ILAAP e Tableau de bord con un’analisi più sostanziale su possibili criticità nella gestione e correlate soluzioni.
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.